PianuraToday

Traiano, stazione chiusa: “Troppi raid vandalici, ora la messa in sicurezza”

L'annuncio dell'Eav, che segna uno stop fino a data da destinarsi, scatena l'ira dell'utenza

La stazione danneggiata, foto Eav

Partono oggi gli “indifferibili lavori di messa in sicurezza, necessari per i ripetuti atti vandalici a danno della struttura della fermata di Traiano della linea Circumflegrea”. A darne notizia è Eav, che contestualmente si scusa per i disagi causati all'utenza, “indipendenti dalla sua volontà”.

Un annuncio che di fatto chiude la stazione fino a data da destinarsi, ovvero quella di completamento dell'opera.

L'ultimo attacco dei vandali risale al 26 novembre. Nell'occasione furono danneggiate le vetrate, oltre che divelti alcuni tornelli e imbrattati dei muri.

Sui social l'utenza è su tutte le furie, e sottolinea che ci sarebbe potuta essere la possibilità di portare avanti i lavori senza la chiusura totale dell'importante fermata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Datemi tremila euro, vi faccio assumere": la truffa di un impiegato dell'Università

  • Politica

    De Luca: "I napoletani ricevono dallo Stato più di Roma e Milano". La risposta di Panini

  • Cronaca

    Crac BagnoliFutura, invitato a dedurre de Magistris. Esulta Tony Colombo

  • Cronaca

    Rapinato e picchiato a casa sua, paura per un commerciante di Poggiomarino

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento