PianuraToday

Traiano, stazione chiusa: “Troppi raid vandalici, ora la messa in sicurezza”

L'annuncio dell'Eav, che segna uno stop fino a data da destinarsi, scatena l'ira dell'utenza

La stazione danneggiata, foto Eav

Partono oggi gli “indifferibili lavori di messa in sicurezza, necessari per i ripetuti atti vandalici a danno della struttura della fermata di Traiano della linea Circumflegrea”. A darne notizia è Eav, che contestualmente si scusa per i disagi causati all'utenza, “indipendenti dalla sua volontà”.

Un annuncio che di fatto chiude la stazione fino a data da destinarsi, ovvero quella di completamento dell'opera.

L'ultimo attacco dei vandali risale al 26 novembre. Nell'occasione furono danneggiate le vetrate, oltre che divelti alcuni tornelli e imbrattati dei muri.

Sui social l'utenza è su tutte le furie, e sottolinea che ci sarebbe potuta essere la possibilità di portare avanti i lavori senza la chiusura totale dell'importante fermata.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento