PianuraToday

Traiano, stazione chiusa: “Troppi raid vandalici, ora la messa in sicurezza”

L'annuncio dell'Eav, che segna uno stop fino a data da destinarsi, scatena l'ira dell'utenza

La stazione danneggiata, foto Eav

Partono oggi gli “indifferibili lavori di messa in sicurezza, necessari per i ripetuti atti vandalici a danno della struttura della fermata di Traiano della linea Circumflegrea”. A darne notizia è Eav, che contestualmente si scusa per i disagi causati all'utenza, “indipendenti dalla sua volontà”.

Un annuncio che di fatto chiude la stazione fino a data da destinarsi, ovvero quella di completamento dell'opera.

L'ultimo attacco dei vandali risale al 26 novembre. Nell'occasione furono danneggiate le vetrate, oltre che divelti alcuni tornelli e imbrattati dei muri.

Sui social l'utenza è su tutte le furie, e sottolinea che ci sarebbe potuta essere la possibilità di portare avanti i lavori senza la chiusura totale dell'importante fermata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoli-Zurigo, aggrediti due stranieri all'esterno del San Paolo

  • Cronaca

    "Chiuso per la morte di De Majo e Poggiani": macabro cartello nel centro sociale

  • Cronaca

    Bambino cade e si rompe entrambe le braccia nel giardino di Palazzo Reale

  • Cronaca

    Riqualificazione via Marina, ipotesi frode fiscale: sette arresti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

  • Addio Rita: la giovanissima mamma di due bambini si spegne per un terribile male

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento