PianuraToday

Si picchiano per due donne, intervengono i carabinieri

In quattro sono stati arrestati su via Ciardo: avevano dato vita ad una rissa perché la fidanzata di uno si era rifugiata a casa di quella di un altro per evitare i maltrattamenti dell'uomo

Carabinieri

La scorsa notte i carabinieri sono intervenuti in via Ciardo per sedare una rissa scoppiata tra quattro uomini tra i 21 ed i 37 anni. La lite era esplosa perché la compagna di uno si era rifugiata a casa di una sua amica – compagna di un altro – per sfuggire ai maltrattamenti del fidanzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rissa è proseguita anche in presenza dei carabinieri, al punto che uno dei protagonisti ha persino preso una mazza da baseball. A quel punto i carabinieri li hanno bloccati e tratti in arresto. I quattro hanno riportato contusioni guaribili in pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento